Sostegno psicologico a domicilio e
psicologia positiva nella depressione

Il sostegno Psicologico a Domicilio potrebbe apportare un grande vantaggio nelle Esperienze di Vita Depressive.

La depressione è un’alterazione del tono dell’umore verso forme di tristezza profonda. Si distinguono due forme di depressione: la depressione grave (o depressione endogena) e la depressione reattiva (dovuta ad un qualche evento di perdita nella storia personale).

Fra i disagi psicologici è certamente uno dei più diffusi: è uno stato di angoscia e dolore che annienta progetti e speranze per il futuro.

Questa sofferenza fa emergere nella persona sensazione di stanchezza cronica, apatia, inappetenza; sentimenti di solitudine, inutilità e mancanza di scopo. A volte può essere difficile anche alzarsi la mattina e riuscire a portare avanti delle semplici attività quotidiane come prendersi cura di sé, tenere in ordine gli spazi, organizzare la giornata.

Nella sua dimensione di apatia, disperazione silenziosa, mancanza di progetti e speranza per il futuro, mette a contatto con il vuoto, il non senso e l’impossibilità di sentire le emozioni positive.

Tutti questi vissuti possono rendere complesso, ed alcune volte impossibile, il raggiungimento dello studio.

Per questo intervenire a Domicilio significa sostenere la persona nel momento di forte crisi raggiungendola nella propria abitazione ed accompagnandola, gradualmente, nel percorso di ripresa della propria vita.

Affrontare questo disagio significa accogliere se stessi e la propria ferita per rinascere.

 

Il servizio a domicilio offre:

 

  • Sostegno psicologico-psicoterapico

  • Presenza e supporto in una condizione di isolamento

  • Sperimentazione nel recupero delle autonomie a partire dal proprio posto sicuro

  • Potenziamento delle risorse e dell’autostima

  • Recupero delle proprie capacità relazionali e sociali

  • Percorsi di PsicoEducazione e sostegno ai caregivers